CAMPIONATO PIEMONTESE ES-B

29 SETTEMBRE 2013


Gara Test per gli esordienti B del Judo Club Gattinara, che domenica 29 settembre si sono cimentati nel Campionato Regonale.

Sicuramente prova imortante per capire a che punto è la preparazione, sopratutto per Raoul Lombardo e Alessio Volpe , al loro esordio al Palazzetto di Giaveno, dove la “prima volta” le ginocchia cedono per la tensione.

Altro discorso per Michele Valeri ormai rodato a qusto titpo di gara.


Alessio: apprezzato il coraggio ma come ha potuto capire non basta. Ha trovato di fronte avversari più navigati che lo hanno messo in difficoltà, due incontri e due sconfitte ma è tutto da rigocarsi nei prossimi appuntamenti. 


Raoul: Più determinato di Alessio e apparentemente meno agitato.

Ha gestito gli incontri al meglio delle sue capacità e dopo una prima sconfitta , riesce a portare a casa il secondo incontro di misura, uno Yuko gli permette di passare il turno e di guadagnare la finale per il terzo posto. Purtroppo l’inesperienza lo irrigidisce e gli fa consumare in fretta le energie e contro un avversario ben più navigato, poco riesce a fare .... quinto posto meritato per Raoul.


Michele: giornata nera per il “veterano” riccioluto: si presenta in gara con i postumi di una caduta accidentale e, nonstante gli avversari alla portata non riesce a conquistare il podio...

Perde il primo incontro gestendolo in maniera non corretta ma comunque contro un avversario degno e che poi si rivelerà il Campione Regionale.

Al secondo incontro Michel si riprende e lo gestisce molto bene sia fisicamente che tatticamente:

in vataggio di uno yuko domo una trentina di secondi, chiude l’incontro con una proiezione che gli frutta ippon e l’accesso alla finale per il terzo posto.

L’incontro per il podio inizia bene, l’avversario è alla portata ma a causa di un forte dolore ad un braccio che non gli permette di poter fare le prese correttamente Michele è costretto a cedere il passo e a pigliarsi una “Bomba” che fa terminare l’incontro relegandolo al 5 posto.


Bilancio comunque positivo, abbiamo potuto testare Raoul e Alessio che hanno capito la necessità di maturare un bagaglio più solido... Michele deve lasciare lo Skate in garage se vuole salire la ranking list italiana in cui si trova al 20° posto.